SP Light and Design

DIVA
Card image cap

Il nome di questa collezione è un omaggio ad una donna straordinaria della nostra famiglia: Diva Medici.
Diva è nata negli anni 20 del 1900 in Toscana. Per rendere omaggio a questa donna, madre nonna ci siamo ispirati allo stile di gusto che maggiormente andava in voga a quell’epoca: l’art decò. Il nome Déco deriva dalla dicitura “Exposition Internationale des Arts Décoratifs et Industriels Modernes” (Esposizione internazionale di arti decorative e industriali moderne) tenutasi a Parigi nel 1925, che ha dato il via a questo nuovo fenomeno che ha coinvolto arti decorative, arti visive, architettura e moda. Il periodo tra il 1919 e il 1930 fu un periodo pieno di innovazioni e desiderio di cambiamento accompagnati dall’idee del futurismo e dell’industrializzazione.
Quasi un secolo dopo la nostra azienda propone un oggetto luminoso che racchiude il ricordo di quel passato
e lo trasforma in un oggetto contemporaneo e attuale avvalendosi della tecnologia a LED. La collezione è molto versatile e adatta sia al settore dei progetti contract che all’utilizzo in abitazioni private. Le lampade sono di acciaio, disponibile in versione cromo e dorato, e in cristallo soffiato, disponibile in quattro colori.
Abbiamo puntato sulla qualità delle finiture e dei materiali per produrre degli oggetti luminosi che fossero al tempo stesso eleganti e preziosi
.
Le sospensioni sono di varie tipologie per permettere l’applicazione dei prodotti in svariati contesti. Il vetro è soffiato in due forme: sfera e sfera schiacciata. I vari elementi della collezione si possono abbinare in moltissime composizioni permettendo non solo agli architetti e arredatori d’interni di sfoggiare la propria creatività ma anche al cliente finale che può così personalizzare la propria composizione a seconda dell’esigenza. Il montaggio delle lampade è molto semplice e non richiede la presenza di installatori specializzati.

Disponibile nelle versioni: Tavolo, Parete e Sospensione.

strip glasses

le finiture dei vetri: trasparente, bianco opalino, grigio fumo, ambra e blu lapislazzolo.